Domenica 24 settembre: è finalmente tempo di Blog Party!

Ci siamo! il 24 settembre è finalmente arrivato e questo significa che è finalmente tempo di Blog Party! Ci troviamo come ogni anno ormai da molti anni (evito il calcolo così non mi cazziate per gli errori) per un pranzo in totale relax, che quest'anno facciamo in un posto abbastanza singolare. Nella copertina vedete un particolare della ...

Continue Reading

Siamo pronti per il Blog Party?: 24 settembre!!!

Ci sono appuntamenti ricorrenti nella vita di un uomo: Natale, Pasqua, Ferragosto, il primo maggio... e il blog party!!! Lascio a voi l'onere di mettere in ordine di gradimento gli eventi ricorrenti, siate buoni con il Blog Party che ormai compie dieci anni e che quest'anno abbiamo fissato per il 24 settembre, che è una domenica, in una ...

Continue Reading

Gli Aromi di Scicli: “un occhio alla terra e uno all’iPhone”

Durante le mie settimane di vacanza in Sicilia, ho scoperto una realtà davvero unica, è un'azienda agricola che si chiama Gli Aromi di Scicli ed è collocata nel breve percorso che da Scicli vi porta verso le spiagge di Sampieri, in provincia di Ragusa. E' gestita da Enrico Russino con la sua famiglia, un imprenditore vulcanico che ha unito ...

Continue Reading

30 giugno. Again. Dieci anni dopo Play Radio

E' sempre strano quando il calendario segna la data del 30 giugno. E' un po' come essere tagliato in due pezzi quasi simmetrici, uno schiacciato verso il basso, l'altro proiettato verso domani. 30 giugno 2007.  Chiude Play Radio. 30 giugno 2007. Il giorno in cui compro il mio primo iPhone. Probabilmente l'investimento di 600 dollari non ...

Continue Reading

Il primo stadium

Non so se il famoso adagio valga anche per lo stadio, se la serata di ieri si possa tradurre o forse sintetizzare con il primo stadium non si scorda mai. ma ventiquattro ore fa  c'è stato un momento molto speciale per mio figlio. Siamo andati a Torino allo Juventus Stadium (che per favore si pronuncia con la A, non con la E, si dice STADIU...

Continue Reading

L’impotenza 

I giorni come oggi regalano sempre sensazioni strane, sempre che si possa parlare di un regalo. É ancora una volta il giorno dopo, a poche ore di distanza da un evento tragico in una delle nostre città, evento in cui molte persone hanno perso la vita, in un contesto in cui tutto ti aspetti che accada, tranne che arrivi qualcuno che decide di ...

Continue Reading