Io insisto su un tema fondamentale: probabilmente è bene fare i figli quando si hanno vent’anni, perché esiste quella sana incoscienza che forse porta anche ad un po’ di distacco.

Quando si fanno i figli alla mia età, che è più o meno quella dei datteri, come diceva mia nonna, c’è il sano rischio di una perdita di equilibrio evidente.

Per qualche misteriosa ragione, probabilmente legata all’età avanzata, anche le cose più banali che Ciccio pasticcio combina a me sembrano bellissime.

Ieri sera per la sua posa naturale davanti ad un giornale mi sembrava seriamente interessato al contenuto.

Probabilmente cercava solo la peppa Pig.