Sarà forse perché non voglio dare ad alcune delle abituali frequentatrici del blog munizioni per il giorno del party, ma mi accorgo che passano i mesi e la frequenza con cui scrivo è sempre un po’ deficitaria.

Da un lato c’è il pensiero: “cosa potrei scrivere di così interessante per il resto del mondo?”

Condividi:
Tempo di lettura:1 min

Dopo aver spammato il mondo intero con me la notizia del mio recente matrimonio in terra americana, qualche amico ha cominciato a chiedermi quali fossero le differenze nella vita di un uomo sposato.

Per essere sinceri, come molti di voi sposati da tempo ben sapranno, non ci sono delle variazioni epocali immediate, soprattutto quando si sposa una persona con cui si vive da 10 anni e con cui si condivide già l’abitudine di stare sotto uno stesso tetto.

Condividi:
Tempo di lettura:1 min

Ogni tanto leggi notizie che pensi non possano essere vere.

É capitato anche venerdì, mentre ero in volo sopra un posto lontanissimo, quando ho intercettato la notizia della strage di Corinaldo.

Da un lato ho provato subito un po’ di rammarico per aver detto più volte alla radio che ascoltare Sfera Ebbasta fosse secondo me letale. Ma soprattutto perché da molto lontano sembra impossibile che possano ancora capitare cose di questo tipo.

Condividi:
Tempo di lettura:3 min

Nei giorni scorsi, come forse avrete  notato, ho rallentato drasticamente la produzione di articoli su Mister Gadget perché avevo un piccolo impegno: mi sono sposato a San Francisco e poi ho fatto una piccola fuga, prima alle Hawaii e poi a Los Angeles.

Ok, ok, potete mandarmi ufficialmente a quel paese senza alcun ritegno, ma quando una raggiunge una certa età deve per forza fare scelte un po’ drastiche.

Condividi:
Tempo di lettura:2 min

L’altro giorno mi è capitato di pranzare da Mimmo Milano, un posto che non conoscevo, in cui mi sono sentito come se fossi a casa mia.

Parto dalle cose più elementari: dove si trova. Siamo in via Giuseppe Sirtori 34, ovvero in zona porta Venezia, proprio a due passi dall’hotel Diana Majestic, per molti luogo di pellegrinaggio per gli aperitivi nel giardino, che da anni sono un must in città.

Mimmo Milano in pratica “chiude” la via Sirtori su cui si affaccia con un “cortiletto” esterno molto carino.

Condividi:
Tempo di lettura:1 min
Page 4 of 138« Prima...3456102030...Last »