C’è una prima volta per tutto. Per una delusione, per un’amicizia, per l’amore e… per farsi truffare per strada.

Non so se mi pesino più i dieci euro che mi sono fatto fregare come un cretino o il concetto che qualcuno sia riuscito a gabbarmi come si fa di solito con gli anziani.

Condividi:
Tempo di lettura:2 min